Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

0
Home / Info Salute

Dal pomodoro un aiuto inaspettato per la fertilità maschile

Stampa
9 Aprile 2016
foto
Un nutriente chiave del pomodoro, il licopene, potrebbe potenziare gli spermatozoi fino al 70 per cento, aiutando molte coppie che non riescono a concepire un figlio.

Il licopene è la sostanza che dà al pomodoro il colore rosso e adesso è al centro di uno studio della Sheffield University che sta testando l'effetto sulla fertilità maschile di un supplemento del licopene. I ricercatori stanno reclutando 60 studenti maschi sani e personale dell’università con un’età compresa tra i 17 e i 30 anni.

Lo studio durerà tre mesi, in cui una metà del gruppo di partecipanti riceverà pillole di licopene due volte al giorno e l'altra metà solo del placebo. "Questo studio ci dirà se il licopene migliora la qualità degli spermatozoi già in fase di sviluppo, riducendo il danno al DNA, e se produce un aumento del numero complessivo di spermatozoi maturi", ha riferito al Daily Mail Allan Pacey, scienziato alla guida dello studio.