Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

0
Home / Info Salute

Diabete sempre più diffuso: quadruplicati i malati dal 1980, e aumenteranno sempre più

Stampa
7 Aprile 2016
foto
Sono circa 350 milioni le persone che soffrono di diabete nel mondo, un numero destinato a raddoppiare nei prossimi 20 anni. Per sconfiggere questa epidemia l'Organizzazione mondiale della sanità ha inserito tra gli obiettivi della Giornata mondiale della salute 2016, che si celebra il oggi in occasione del suo compleanno, alcuni degli obiettivi per sconfiggere il diabete.

Secondo l'Oms per sconfiggere i diabete occorre aumentare la prevenzione rafforzare la cura e migliorare la sorveglianza. gli sforzi per prevenire e curare il diabete saranno importanti per raggiungere l'obiettivo del "Sustainable Development Goal 3: Ensure healthy lives and promote well-being for all at all ages" (ridurre la mortalità prematura da malattie croniche non trasmissibili di un terzo entro il 2030), per il quale molti settori della società, compresi i governi, i datori di lavoro, gli educatori, i produttori, la società civile, il settore privato, i media e gli individui stessi, dovranno impegnarsi.

L'epidemia di diabete è infatti in rapida crescita in molti paesi, soprattutto in quelli a basso e medio reddito: entro il 2030 il diabete sarà la settima principale causa di morte a livello globale. Una gran parte dei casi di diabete sono prevenibili: semplici interventi sugli stili di vita (dieta e attività fisica) hanno dimostrato di essere efficaci nel prevenire il diabete di tipo 2 o ritardarne l'insorgenza. Il diabete puo essere controllato e gestito per prevenirne le complicanze: secondo l'Oms, diagnosi precoce, educazione all'auto-gestione e trattamento a costi sostenibili sono componenti essenziali della strategia di risposta.